Livella a bolla: il “classico” che non delude mai

livella a bollaVuoi spendere poco e poter controllare la verticalità e l’orizzontalità di una superficie dove, magari, metterai il tuo nuovo armadio?
Per questi e tanti altri utilizzi, potresti utilizzare la livella a bolla ( anche detta livella torica), l’oggetto più economico per controllare la verticalità e l’orizzontalità di una superficie.
Sia che tu debba montare delle piastrelle sulla parete o sul pavimento, sia che tu debba appendere un quadro, installare uno scaffale (e potremmo continuare così per ore), sentirai il bisogno di avere uno strumento in grado di rilevare la pendenza di una superficie.
Più avanti, andremo a vedere alcuni parametri da prendere in considerazione prima di acquistare la tua livella a bolla.

Livello a bolla: come funziona?

La livella a bolla si presenta con una forma rettangolare e con un telaio esterno rigido. Questo comodo strumento è dotato di una fiala ( in base ai modelli, anche più di una ) al cui interno troviamo una bolla d’aria galleggiante. Quando magari ti appresti a misurare la parete di casa, se la bolla è in posizione centrale, allora potrai definire quella superficie a livello. Se no, ci sarà bisogno del tuo intervento per livellare il tutto.
Questa la spiegazione della livella a bolla, niente di più semplice. Un oggetto che è davvero facile da utilizzare.

Livella a bolla d’aria: come scegliere

Sono diversi i modelli di livella a bolla d’aria [scopri qui i prezzi] disponibili in commercio. Alcuni hanno solo due fiale, altri ne hanno tre. Di cui la terza posta in modo perpendicolare. In base al tuo utilizzo, potresti quindi optare per una livellatrice a due o tre fiale. Per un uso hobbistico, vanno bene anche solo due fiale.
Premesso questo, andiamo a vedere come scegliere il livello a bolla d‘aria ideale, in modo da incorrere nell’acquisto perfetto.

Le dimensioni contano!

Devi utilizzare la tua livella a bolla d’aria in spazi stretti e angusti?
Allora, una buona soluzione sarebbe quella di optare per modelli piccoli, in modo da permetterti un semplice uso. Alcuni modelli sono talmente piccoli che sono anche tascabili. Ciò ti permetterà di portare sempre con te il tuo livellatore mini [scopri qui i modelli disponibili] mentre magari ti muovi tra una misurazione e l’altra. Entra comodamente nella tasca dei pantaloni da lavoro. 

E se fosse magnetica?

L’utilità della livella a bolla d’aria magnetica è già abbastanza intuibile. Significherebbe che il tuo bel strumento resterebbe fisso su una superficie. Quindi il magnete ti permetterebbe di liberarti della tua livella magnetica [scopri qui i prezzi e i modelli] senza il bisogno di poggiarla a terra, ma lasciandola sempre a portata di mano.
Ovviamente, per riuscire a stare ferma, deve essere poggiata su superfici metalliche.

Valuta la precisione!

Un altro parametro da prendere in considerazione è la precisione. La livella a bolla è “famosa” anche perché certi modelli non sono molto precisi, al contrario della livella laser (altro modello e tipologia di prodotto che abbiamo trattato in questo sito). Infatti, più aumenta la distanza, più aumenta il livello di errore.
La precisione, quando andrai magari a vedere le descrizioni delle livelle a bolla, è indicata ad esempio con “Precisione 0,05 mm/m”.

Cosa sta a significare la scritta “Precisione 0,05 mm/m”?
Indica la precisione dello strumento che hai intenzione di comprare. Quindi, riprendendo l’esempio che abbiamo appena fatto, una precisione di 0,05 mm/m sta ad indicare che la tua livella a bolla avrà una precisione di 0,05 millimetri a metro. Avrai capito da te, che in questo caso parliamo di un alto livello di precisione.

Resistente agli urti!

Può capitare, magari mentre sali la scala, che lo strumento ti possa cadere dalle mani o magari ti possa cadere dalla tasca. Proprio per questo è essenziale che abbia una struttura resistente agli urti, in modo che, anche in caso di caduta, non possa subire danni. Se no, se è un “giocattolino cinese” basterebbe davvero poco per essere inutilizzabile.

Livella a bolla: prezzo “economico”!

Quanto può costare una livella a bolla?
Questa sarà sicuramente la notizia più bella per te. Perché, in questo caso, parliamo di una livella davvero economica.
Questi attrezzi sono ideali sia per il “fai da te” e sia per i professionisti e sono tuttora molto apprezzati per via di un costo ampiamente alla portata.

Adesso però vogliamo mostrarti le 3 migliori livelle a bolla in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2021 17:49